Standard di Razza: il Boxer

Il Boxer è un cane di taglia media, classificato come Molossoide. Il Boxer ha una muscolatura asciutta e ben definita.

La testa è proporzionata al corpo, snella senza grinze, il cranio è leggermente convesso con stop ben marcato. Lamascella superiore è oltrepassata

da quella inferiore che si curva verso l’alto. La mandibola si sporge in avanti, ma i denti e la lingua non sono visibili a bocca chiusa.

Il Boxer è Prognato.

Il labbro superiore è grosso e rigonfio, esso riempie lo spazio vuoto determinato dalla prominenza della mascella inferiore e viene

sostenuto dai denti canini della stessa.

Il collo è asciutto ,solido e arrotondato, senza giogaia.

Il tartufo è nero, leggermente all’insù, dotato di narici larghe. Gli occhi sono scuri grandi e posizionati frontalmente, correttamente fra la testa e la faccia, che dimostrino intelligenza e sincerità. Le orecchie sono integre, di grandezza appropriata, sono attaccate lateralmente al cranio, il più in alto possibile e in posizione di riposo aderiscono alle guance, alcuni esemplari hanno le orecchie appuntite perchè tagliate, ma questa pratica non si usa più perchè vietata.

Il garrese è marcato, il dorso compresa la regione lombare deve essere corto, solido dritto e largo

La groppa è leggermente inclinata, gli arti sono dritti e paralleli. La coda è attaccata alta, e di lunghezza normale ed è lasciata integra.

L’amputazione è vietata

Il pelo è di uguale lunghezza in tutto il corpo, corto, liscio fitto e lucente. I colori ammessi sono il Fulvo e il Tigrato

Il Fulvo si presenta in varie tonalità, dal fulvo chiaro al  rosso cervo scuro

Il Tigrato  ha sul fondo il fulvo nelle predette tonalità con delle strisce scure ho nere che seguono la direzione delle costole.

I Maschi raggiungono un’altezza al garrese di 57/63 cm le Femmine 52/59. Il peso per i maschi si aggira dai 30 ai 35 kg le femmine

dai 25 ai 28 kg.

Nazionalità

Germania.

Origine:

Il Boxer nacque a Monaco nel 1850 dall’incrocio tra il Mastino Bullenmbeisser e il Bulldog. Nel 1896 fu fondato il primo Boxer Club. Lo standard fu stabilito nel 1905 e revisionato nel 1920

Carattere:

Il Boxer è un cane buono, fedele, impavido, molto intelligente, e facilmente addestrabile. Non è vendicativo ed èamante dei bambini; è un cane affettuoso soprattutto con il padrone. Ama passeggiare insieme al padrone e scoprire luoghi diversi.

Utilizzazione:

Il Boxer è un ottimo aiutante della Polizia, cane da guardia e difesa della persona e della proprietà, è impiegato come accompagnatore dei

non vedenti o di altri diversamente abili. Oggi trova impiego nella Pet Terapy e nella ricerca di persone scomparse o smarrite.

Lascia una risposta