F.A.Q. sui labrador

Cosa vuol dire Retriever?

Letteralmente significa “riportatore”: si tratta di un gruppo di razze che fanno della duttilità e della inclinazione al lavoro, in particolare quello di riportare oggetti (o prede della caccia) lanciati dal padrone, la loro bandiera.
Il Labrador ne fa parte, e infatti viene chiamato, appunto, Labrador Retriever.

 

È vero che i labrador distruggono casa

Anche se la tendenza al gioco e alla curiosità è alta (soprattutto nei primi 3 anni di vita), un Labrador col corretto temperamento può essere facilmente controllato.
Allevamento Delle StregniePurtroppo la diffusione massiva di questa razza nel corso degli anni ’90 ha portato a chiudere un occhio sul temperamento dei cani che venivano fatti accoppiare, e, proprio a causa di questo, ci sono in giro molti labrador “iperattivi” (hyper, in inglese).
Un bravo allevatore è capace di riconoscere i soggetti più equilibrati e quindi più adatti alla riproduzione, riducendo quindi al minimo il rischio di brutte sorprese.

 

Come sono con i bambini?

Allevamento Delle StregnieSebbene tendano ad essere meno protettivi di altre razze, la sicurezza di aver a che fare con un cane dolcissimo e con una bassissima tendenza alla mordacità fa dormire sonni tranquilli, anche a padroni poco esperti.
In questo senso il Labrador è un perfetto cane da famiglia.

 

Abbaiano molto?

In genere il Labrador ha una media tendenza all’abbaio, quando esagera spesso si tratta di una richiesta di attenzione.

 

Possono fare la guardia?

No, il suo carattere sempre pacifico non ne fa una razza adatta a fare la guardia.

 

È vero che amano nuotare?

Si!
Amano l’acqua e per loro nuotare viene generalmente spontaneo, naturale: è un piacere vederli nuotare e sono adatti anche come cani da salvataggio.

 

Per quali tipi di lavoro sono portati?

Caccia, cani da fiuto (per le Forze dell’Ordine), cani da ricerca di persone scomparse, e ottimi per la Pet Therapy, grazie alla loro socievolezza e infinita pazienza.

 

È vero che il tartufo cambia colore?

Si: a volte il Labrador giallo può avere il tartufo più chiaro in inverno e più scuro in estate.
Non si tratta di un difetto.

 

Quali sono i colori?

Giallo, completamente nero o fegato/cioccolato. Il giallo varia dal crema chiaro al rosso volpe, con sfumature in genere sulle orecchie e sul dorso. E’ ammessa nello standard una piccola macchia bianca sul petto.

 

Lascia una risposta